Forza nei soggetti natural

Quando parliamo di allenamento della forza in una qualsiasi palestra commerciale i più, storcono il naso. Il classico ragazzo che si approccia ai pesi per diventare più ipertrofico o la ragazza che vuole “rassodare”, vedono la parola forza come un mostro da evitare, o confinare a un mesociclo di allenamento.

Ora pensiamo a quello che ci circonda quando entriamo in palestra: ragazzi e ragazze che si allenano, giorno dopo giorno, e nel tempo frequentando la palestra, non vedremo grossi miglioramenti nei carichi (nella maggior parte dei casi). Certo e’, che il paragone lo si fa parlando a parità di soggetti che non utilizzano anabolizzanti.

Non vedremo grosse progressioni perché c’è la fretta di ottenere un risultato, quindi si cambia costantemente scheda, si ricerca il pump, si ricerca l’esaurimento muscolare a tutti i costi.

Non so voi cosa pensate del tempo, ma credo che chiunque reputi di averne poco a disposizione. Andare in palestra e non vedere risultati non piace a nessuno, oltretutto sfiniti perché non si recupera per l’allenamento successivo.

Ora pensate, allenare un gesto motorio che può essere: la panca, lo squat, lo stacco; attivano il sistema nervoso centrale e coinvolgono una serie di muscoli che, nel tempo, con una programmazione lineare (per iniziare) ti porta a sollevare da 50 kg a 80kg. A questo punto cosa può servire migliorare la forza in un soggetto natural?

Inserire nella programmazione progressioni di forza aiuta ad aumentare i carichi e porta a un maggior coinvolgimento di fibre muscolari. Ripetere un gesto ti permette di impararlo e di coinvolgere le fibre richieste con maggior efficenza. Di conseguenza avviene un aumento ipertrofico e di adattamento a uno stress maggiore. Per il pump c’è sempre tempo, ma prima solide basi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...